07/01/2020 Giovane Diario

Anche oggi la giornata inizia con le planimetrie da veri architetti improvvisati della bellissima Ma.dè (Casa dello studente).

Per l’ora di pranzo però ci dirigiamo di corsa all’aeroporto per il volo più corto della storia: in 45 minuti atterriamo a Ziguinchor, nella verde e profonda regione della Casamance!

Qui, noleggiata la 4×4 ci prepariamo alle prossime tappe. Ci sarà da visitare i villaggi di Gonoum e Koling , da anni attivi con progetti di microcredito e campagne stop malaria.

La giornata si chiude con una cena nell’accogliente albergo di Ziguinchor, non prima di aver fatto una spesa forse ‘un tantino’ esagerata per la lunga traversata di domani!

Keep posted!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy