1/3/2019 Diario minimo

Dopo la scorpacciata elettorale la quotidianità riprende il sopravvento.

L’ecole funziona a tempo pieno e si pranza tutti insieme. Per la siesta pomeridiana gli allievi più scaltri fanno finta di dormire…

Con Seydou poi andiamo in giro a fare commissioni nel pomeriggio e capitiamo di fronte al seggio elettorale del candidato che ha preso meno voti di tutti.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy