LA PRIMA ESCURSIONE


L?avventura alla Colonie ? proseguita con una gita al museo delle forze armate. Divisi in due gruppi abbiamo visitato le stanze che ripercorrono la storia del corpo militare senegalese,  tra le quali vi era una ricostruzione di una trincea che ha entusiasmato sia noi che i bambini. Al museo siamo stati accolti dai militari in modo caloroso e, con molta disponibilit? ci hanno spiegato l?importanza del loro lavoro. Tornati a Parcelles abbiamo continuato le attivit? cominciate ieri e ne abbiamo proposte di nuove: delle bambole di stoffa e degli omini con i bottoni. Anche oggi la gioia negli occhi dei bambini era tanta, soprattutto perch? sono contenti di portare a casa dei lavoretti fatti con le loro mani. L?ultima attivit? della giornata ? stata la preparazione delle olimpiadi che cominceranno domani: ci siamo divisi in quattro delegazioni, abbiamo scelto i giudici e proposto vari giochi. La cosa che oggi ci ha colpito di pi? ? stato ?il rito? della bandiera: tutte le mattine innalzeremo le bandiere italiana e senegalese mentre cantiamo i rispettivi inni nazionali. In questa circostanza ci siamo resi conto di quanto sentano il legame con la loro patria, osservando la cura con cui maneggiano la bandiera stessa e i loro sguardi attenti a questo gesto.  

Elisa Giorgia Marta

Dopo quest’incontro io, Maurice, Valentina e Samba siamo andati a salutare le persone che vivono nella baraccopoli di Medina (il quartiere dove abitano alcuni bambini dell’asilo).
In mezzo alle tante persone che vi vivono all’interno, ai sorridenti bambini, all’accoglienza delle donne, prendono vita in noi tanti pensieri, ma soprattutto tutto ci? che ci circonda, lo stare qui, l’asilo, la scuola, si vestono di nuovo valore, ed ? un’emozione che ci accompagna fino alla sera, fin dentro l’ultimo pensiero pesante e felice prima di addormentarci. Sono questi momenti, questi incontri a volte a fare la differenza, a regalarci quel qualcosa in pi? che ci si porta al ritorno da questi viaggi.

Eli&Vale

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy