Festa di Carnevale 2015


Tutti il personale dell’asilo ? rimasto sveglio fino alle 2.30 di notte per preparare tutto il necessario per la grande festa di carnevale… ma lo sforzo ? stato ampiamente ricompensato dalla sua ottima riuscita. Alle 8.00 di mattina, puntuali, tutti gli allievi sono arrivati vestiti di splendidi e coloratissimi costumi tradizionali. Il tempo di cambiarsi e tutto il personale aiuta i bambini pi? piccoli a salire su carretti addobbati…. Arrivano anche i percussionisti e un fantastico kankouran (maschera tipica della Casamance) e si parte per un tour lungo tutte le strade di Gibraltar.

Tutti gli abitanti escono dalle case a salutare il corteo, gruppi di bambini si aggiungono alla sfilata danzando per le strade al ritmo dei tam tam…. il quartiere diventa super colorato e animatissimo.

Dopo un paio di ore ritorniamo alla scuola dove si festeggia con crepes e dolci gustosi. Verso le 13.30 arrivano i genitori e con qualche difficolt? riaccompagnano i bambini a casa (continuano a ballare dappertutto felici). Nel pomeriggio la scuola diventa silenziosa. C’? una felicit? palpabile nell’aria. uscendo per andare a prendere all’aeroporto Elena e Roberto (arrivano oggi dall’Italia) incontriamo ancora dei genitori che ci ringraziano radiosi per la festa….. 

Da domani inizier? il diario di viaggio di Elena e Roberto….

Finita la riunione io eMaurice abbiamo parlato con Fatou del campo di vacanza, essendo lei pratica di colonie estive; ci saranno attivit? in condivisione tra toubab (termine che significa bianco in wolof) e senegalesi, animazione, sport, piccole rappresentazioni teatrali e mille altre cose.
Dopo quest’incontro io, Maurice, Valentina e Samba siamo andati a salutare le persone che vivono nella baraccopoli di Medina (il quartiere dove abitano alcuni bambini dell’asilo).
In mezzo alle tante persone che vi vivono all’interno, ai sorridenti bambini, all’accoglienza delle donne, prendono vita in noi tanti pensieri, ma soprattutto tutto ci? che ci circonda, lo stare qui, l’asilo, la scuola, si vestono di nuovo valore, ed ? un’emozione che ci accompagna fino alla sera, fin dentro l’ultimo pensiero pesante e felice prima di addormentarci. Sono questi momenti, questi incontri a volte a fare la differenza, a regalarci quel qualcosa in pi? che ci si porta al ritorno da questi viaggi.

Eli&Vale

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy