9?giorno in Casamance


La giornata ? iniziata prima del sorgere del sole, uno dei momenti che mi mancavano da vedere qui in Africa era l’alba. Meravigliosa; i regali della natura sono difficili da spiegare a parole.

Il nostro aereo per la Casamance era talmente piccolo che sembrava un modellino un po’ cresciuto; per fortuna tutto ? filato liscio, l’aereo era puntuale, il viaggio ? andato bene e le valigie sono arrivate a destinazione.

Arrivati a Ziguinchor siamo andati nella casa di un caro amico di Amady, Fofana; una casa coloniale, fatta di tre stanze, un bagno ed una cucina. Le stanze sono assolutamente vuote ad eccezione due letti, tre sedie e una televisione; ma a pensarci bene, cosa serve di altro?

Dopo pranzo abbiamo fatto un riposino per riprenderci dalla levataccia; nel tardo pomeriggio siamo andati a visitare l’alliance franco-senegalese, diciamo il ?centro culturale francese? di Ziguinchor. Dopo di che Fofana ci ha portato nel suo ufficio; da l? ci siamo spostati in un ristorante per cenare ed infine tutti a letto presto per affrontare al meglio la giornata che ci attende domani.

Buona notte a tutti!

 Eli

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy