6?giorno in Garderie


Stamattina ho passato quasi tutta la mattina nella classe di Seynabou, con circa 15 nani di 5anni; nelle prima parte della mattinata hanno imparato a presentare ad un’altra persona un loro compagno di classe. La lezione ? tenuta con un misto tra wolof e francese. Dopo la merenda i bambini sono stati divisi in due gruppi, che Seynabou aveva deciso all’inizio dell’anno, in modo tale da dare la possibilit? ad ognuno di partecipare attivamente. L’esercizio era di imparare a dire in francese che un oggetto era in mezzo ad altri due oggetti uguali tra loro. Seynabou si contraddistingue per un’infinit? dolcezza e, nel frattempo che i nanetti apprendono, anche io faccio tesoro di parole nuove.

Per la prima volta in questo viaggio ho mangiato insieme ai bambini e sono rimasta con loro fino al momento della messa a nanna.

Nel primo pomeriggio ho iniziato la mia attivit? con i nani di prima elementare; Amady, prima di partire, mi aveva chiesto di pensare ad un’attivit? da fare con i bimbi per creare un pensierino di Natale da portare alle loro famiglie. Cos? oggi abbiamo lavorato un paio d’ore e abbiamo creato insieme, con l’aiuto della maestra Khadiya, un cubo colorato; domani lo finiremo aggiungendo nastrini e brillantini natalizi e trovando un pensiero da “metterci dentro”, per esempio un augurio per i loro genitori.

Stasera siamo andati a cenare in un ristorante proprio sul mare; ci sono luoghi magici qui.

A domani!

Eli

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy