UnAltroAsilo UNA VOLTA PER SEMPRE allo SPAZIO TEATRO89


Sabato 2 marzo 2013 allo Spazio Teatro 89 in via F.lli Zoia 89 [ www.spazioteatro89.org], Unaltromondo Onlus, grazie alla collaborazione della COOPERATIVA DEGRADI, organizza un evento per raccogliere fondi per il progetto UnAltroAsilo – Una Volta per sempre. 

A partire dalle 21.00 verr? presentato il video documentario UnAltroLucaSacchi, realizzato da Fabrizio Banti (gi? caricato nella sezione video del sito).

A seguire esibizione live dell’autore compositore Pierpaolo Lauriola(*) accompagnato da Sant? Giannetto alla batteria, Alessio Torregrossa al basso e Gianluca Cisternino alla chitarra.

L’esibizione sar? arricchita da reading a cura di Adriano Rizzo.

L’ingresso, ad offerta libera, verr? interamente devoluto per UnAltroAsilo.

Per informazioni 339.2064547 | info@unaltroasilo.org


CLICCA QUI PER SCARICARE IL PDF DELLA LOCANDINA

(*) Pierpaolo Lauriola

Pierpaolo Lauriola nasce a Manfredonia nel 1975. A 20 anni si trasferisce a Bologna dove studia al D.A.M.S per poi approdare in altre citt? italiane, per ragioni di lavoro. Ora vive stabilmente a Milano.

Lauriola ? anche componente dei Pliskin, gruppo nato nell?estate 2006 con cui ha realizzato e autoprodotto l?album ?Quando arriva la sera?, uscito nell?Ottobre del 2009.

Autore e Compositore dai primi anni 90, ha suonato negli Eco, Five v. One. e Catarsi, con i quali ha inciso tre album autoprodotti.

Un’intensa attivit? live costituita da pi? di trecento concerti in vent?anni.

?Polvere.? (scritto con il punto finale), ? il suo nuovo album; una raccolta di otto canzoni sul tema del tempo. Gi? disponibile da tempo in streaming nel sito dell?artista [ www.pierpaololauriola.it ], da Ottobre ? disponibile anche in CD ed in tutti i maggiori distributori di musica digitale tra cui iTunes, Amazon. E? ? stato registrato presso il Massive Arts di Milano.

Il tema predominante del lavoro ? il tempo. Il titolo stesso, Polvere. sintetizza i concetti contenuti nell’album. Si rif? nello specifico al secondo brano dell’album: col tempo, la polvere che si posa diventa quasi una seconda pelle, dando la dimensione del tempo che passa. Questo concetto viene esplicato nell’album raccontando le storie di un periodo della vita di una persona, che ? l?io narrante.

Alcuni dei pezzi di Polvere. nascono gi? nei primi anni ’90 e poi rielaborati nel tempo.

http://www.distorsioni.net/rubriche/fermoposta/fermoposta-it/polvere

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy